L'umile arancia

24 Novembre 2021

Dolci, deliziose e la mega fonte di vitamina C accettata in tutto il mondo, le arance sono giustamente un frutto molto popolare, ma conosci davvero le tue arance dalle tue mele (e il resto!)?

Continua a leggere per scoprire da dove provengono le arance, come vengono utilizzate, la vasta gamma di varietà che si possono trovare e cosa è nato prima: il frutto o il colore. 

Cos'è un'arancia?

Quasi perfettamente sferico e colorato con precisione come se fossero gli stessi Pantone, il frutto dell'arancia fa parte del genere Citrus e della famiglia delle Rutaceae. Quando le persone parlano di arance, di solito si riferiscono all'"arancia dolce", un ibrido tra il mandarino e il pomelo.   

Le arance dolci sono frutti rotondi di media durezza, ricoperti da una scorza arancione brillante che viene staccata prima del consumo. A collegare la scorza alla polpa arancione c'è un tessuto bianco spugnoso chiamato midollo. La maggior parte delle persone sbuccia la soffice arancia dalla propria arancia prima di mangiarla segmento per segmento o carpello per carpello.  

Le arance vengono mangiate in vari modi, anche per carpello o per quarti: basta non mangiare la buccia!
Le arance vengono mangiate in vari modi, anche per carpello o per quarti: basta non mangiare la buccia!

Cosa si può fare con un'arancia (oltre a mangiarla)?

Le arance sono tradizionalmente utilizzate per due scopi principali: mangiare e bere, ma sono anche utilizzate in una serie di altre applicazioni. Parti del frutto vengono trasformate in sottoprodotti alimentari, tra cui scorze candite, pectina e marmellata. Quest'ultimo è spesso prodotto con arance di Siviglia, coltivate per quello scopo specifico.   

In termini di applicazioni alimentari non umane, l'arancia amara non viene consumata tradizionalmente (sebbene possa esserlo), ma viene spesso utilizzata come ingrediente negli oli essenziali, in particolare nell'olio di arancia dolce. La buccia spessa e amara non viene mangiata dall'uomo, ma può essere trasformata in mangime per animali tramite l'essiccazione.      

Il succo d'arancia è una bevanda alla frutta molto popolare ottenuta spremendo il frutto utilizzando uno spremiagrumi o uno spremiagrumi elettronici o manuali. Può essere preparato commercialmente o in casa e servito con o senza polpa. 

La marmellata di arance di Siviglia viene prodotta utilizzando l'intera arancia, compresi i semi e il midollo
La marmellata di arance di Siviglia viene prodotta utilizzando l'intera arancia, compresi i semi e il midollo

Benefici per la salute delle arance

Le arance forniscono una vasta gamma di benefici per la salute. In particolare, sono una ricca fonte di vitamina C. Le arance contengono anche fibre, calcio, acido folico, potassio, acido citrico e citrati. Sono utili anche durante i periodi di infiammazione.  

Principali varietà

L'arancia dolce (nota anche come arancia comune) rappresenta il 70% della produzione mondiale di agrumi (2012). Esiste una gamma molto ampia di arance, alcune più facilmente accessibili di altre. Le varietà includono Valencia, Jaffa, Navel, Siviglia e Cara Cara Navel. 

Chi è nato prima, il frutto o il colore?

A differenza della gallina e dell'uovo, in realtà c'è una risposta a questo indovinello. 

Arancione il frutto veniva prima dell'arancione il colore. La parola inglese, arancione, deriva dal francese antico oreng, che è stato originariamente adattato dalla parola sanscrita nãranga, che significa "albero di arancio". 

Il primo uso documentato di questa parola risale al 1300, mentre l'uso dell'arancio relativo al colore fu sentito per la prima volta all'inizio del 1500. Prima che le persone usassero la parola arancione per descrivere, beh, gli oggetti arancioni, si credeva che usassero la parola "eolurēad'—che significa 'il colore tra il giallo e il rosso' nell'antico inglese.  

Orange, sei contento che siamo qui per aiutarti?

Certo, i giochi di parole potrebbero non essere il nostro forte, ma la gestione delle sostanze chimiche e tutto ciò che ad essa è associato lo è. Se hai bisogno di aiuto con la tua SDS, mappatura termica, valutazioni dei rischi, manipolazione di sostanze chimiche pericolose o qualsiasi altra cosa, noi siamo il succo! Contattaci oggi a vendite@chemwatch.net

Fonte:

Richiesta veloce