Una guida completa ai pittogrammi GHS

21/09/2022

Il sistema di classificazione ed etichettatura armonizzato a livello mondiale (GHS) è stato creato dalle Nazioni Unite (ONU) nel 1992 per standardizzare gestione delle sostanze chimiche attraverso il mondo. Il sistema mira a garantire convenzioni di etichettatura, comunicazione e classificazione coerenti a livello internazionale, rendendo il commercio sicuro e la circolazione delle sostanze chimiche un compito più semplice.   

Laddove i paesi hanno adottato il GHS, hanno anche adottato il linguaggio visivo dei pittogrammi GHS per la comunicazione del pericolo. I pittogrammi dimostrano il riconoscimento dei rischi associati a determinate sostanze. Ogni pittogramma copre un tipo specifico di pericolo ed è progettato per essere immediatamente riconoscibile da chiunque maneggia materiale pericoloso. 

Pittogrammi di pericolo GHS

Le etichette di pericolo GHS sono spesso utilizzate per etichettare le merci pericolose immagazzinate per uso industriale, professionale o di consumo, in altre parole, applicabili a settori diversi dal trasporto di merci pericolose. Questi pittogrammi utilizzano tutti una grafica nera su sfondo bianco, con un bordo rosso. Il pittogramma avrà sempre la forma di un quadrato posto in un punto.

Articoli esplosivi:

Le sostanze contrassegnate da questa etichetta sono a rischio di reazione esplosiva. Questi includono anche alcune sostanze e miscele autoreattive e perossidi organici. Il pittogramma visualizza una bomba che esplode.

Gli articoli di questa classe di pericolo possono avere i seguenti codici e indicazioni di pericolo:

H209: Esplosivo

H204: Pericolo di incendio o proiezione

H240: Il riscaldamento può provocare un'esplosione

H420: Il riscaldamento può provocare un'esplosione

H421: Il riscaldamento può provocare un incendio o un'esplosione

Articoli infiammabili:

Le sostanze chimiche in questa classe includono liquidi infiammabili, gas infiammabili, piroforici (si accenderanno istantaneamente dopo l'esposizione all'ossigeno) e gas chimicamente instabili.

Gli articoli di questa classe di pericolo possono avere i seguenti codici e indicazioni di pericolo:

H220: Gas estremamente infiammabile

H230: Può reagire in modo esplosivo anche in assenza di aria

H232: Può infiammarsi spontaneamente se esposto all'aria

Agenti ossidanti:

Le sostanze contrassegnate da questa etichetta, indicate da una fiamma su un cerchio, sono a rischio di reazione esplosiva. Questi possono essere solidi, liquidi o gas.

Gli articoli di questa classe di pericolo possono avere i seguenti codici e indicazioni di pericolo:

H270: Può provocare o aggravare un incendio; ossidante

H271: Può provocare un incendio o un'esplosione; forte ossidante

H272: Può aggravare un incendio; ossidante

Sostanze chimiche sotto pressione:

Indicata da una bombola di gas, questa categoria comprende gas compressi e aerosol. Se l'articolo sotto pressione è anche infiammabile, sull'etichetta deve essere riportato anche il pittogramma per gli articoli infiammabili.

Gli articoli di questa classe di pericolo possono avere i seguenti codici e indicazioni di pericolo:

H280: Contiene gas sotto pressione; può esplodere se riscaldato

H281: Contiene gas refrigerato; può causare ustioni o lesioni criogeniche

H282: Sostanza chimica estremamente infiammabile sotto pressione: può esplodere se riscaldata

H283: Prodotto chimico infiammabile sotto pressione: può esplodere se riscaldato

H284: Chimico sotto pressione: può esplodere se riscaldatod

Prodotti chimici corrosivi:

Questi articoli possono causare la corrosione di metalli, pelle, occhi e altri materiali. I materiali di questa natura vengono visualizzati con una mano e una superficie metallica corrosa da una sostanza.

Gli articoli di questa classe possono avere i seguenti codici e indicazioni di pericolo:

H290: Può essere corrosivo per i metalli

H314: Provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari

H318: Provoca gravi lesioni oculari

Tossicità acuta:

Illustrati con l'immagine di un teschio e ossa incrociate, gli articoli con questa etichetta rappresentano un rischio estremo per via orale, cutanea o per inalazione, in grado di causare malattie o addirittura la morte se esposti.

Gli articoli di questa classe possono avere i seguenti codici e indicazioni di pericolo:

H300: Letale se ingerito

H301: Tossico se ingerito

H310: Letale a contatto con la pelle

H311: Tossico a contatto con la pelle

H330: Letale se inalato

H331: Tossico se inalato

Tossicità di basso livello:

Gli articoli di questa categoria possono causare irritazioni alla pelle, agli occhi e alle vie respiratorie, oppure possono essere nocivi se ingeriti. Questo è indicato da un punto esclamativo sull'etichetta.

Gli articoli di questa classe possono avere i seguenti codici e indicazioni di pericolo:

H302: Nocivo per ingestione

H312: Nocivo a contatto con la pelle

H315: Provoca irritazione cutanea

H317: Può provocare una reazione allergica cutanea

H332: Nocivo se inalato

H336: Può provocare sonnolenza o vertigini

H420: danneggia la salute pubblica e l'ambiente distruggendo l'ozono nell'alta atmosfera

Dannoso per la salute:

Indicati da una forma a stella bianca che si diffonde attraverso il torace di una persona, gli articoli con questa etichetta possono causare rischi cronici per la salute delle persone se esposti. Ciò può includere la possibilità di causare allergie, danni agli organi, problemi di fertilità o difetti alla nascita, cancro o mutazioni genetiche. 

Gli articoli di questa classe possono avere i seguenti codici e indicazioni di pericolo:

H304/5: Può essere letale in caso di ingestione e di penetrazione nelle vie respiratorie

H334: Può provocare sintomi allergici o asmatici o difficoltà respiratorie se inalato

H340/1: Può provocare/sospettare di provocare alterazioni genetiche

H350/1: Può provocare/sospettare di provocare il cancro

H360/1: Può provocare/sospettare di nuocere alla fertilità o al feto

H370/1: Provoca/può provocare danni agli organi

H372/3: Provoca danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta

Pericoloso per l'ambiente:

Questa etichetta mostra un pesce capovolto e un albero morto e senza foglie. Le sostanze chimiche di questa classe sono pericolose per l'ambiente naturale se rilasciate 

Gli articoli di questa classe possono avere i seguenti codici e indicazioni di pericolo:

H400: Molto tossico per gli organismi acquatici

H410: Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata

H411: Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata

Chemwatch è qui per aiutarti

Se vuoi saperne di più sulla sicurezza chimica, lo stoccaggio o le normative, siamo qui per aiutarti. In Chemwatch abbiamo una gamma di esperti che abbraccia tutti gestione chimica campi, dalla mappatura del calore alla valutazione del rischio allo stoccaggio di sostanze chimiche, all'eLearning e altro ancora. Contattaci oggi per saperne di più su vendite@chemwatch.net.

Fonte:

Richiesta veloce