Bollettino 18 ottobre 2019

In primo piano questa settimana

Metossiclor

Il metossicloro è un organocloro sintetico con la formula molecolare C16H15Cl3O2. [1] Nella sua forma pura, il metossicloro è una polvere di colore giallo pallido che ha un odore leggermente fruttato o di muffa. Non evapora facilmente nell'aria o si dissolve in acqua. [2]


Scarica l'intero PDF qui sotto


In evidenza Articoli

Safe Work Australia è lieta di annunciare il lancio della Strategia nazionale per il ritorno al lavoro 2020-2030

Safe Work Australia ha pubblicato la National Return to Work Strategy 2020-2030. La Strategia definisce un ambizioso piano d'azione decennale per migliorare il ritorno al lavoro per i lavoratori in tutta l'Australia. È stato sviluppato in collaborazione con governi, imprese, industria e sindacati e approvato dai ministri della salute e della sicurezza sul lavoro. Sono state inoltre avviate consultazioni con accademici, organismi di punta, organizzazioni e rappresentanti dei settori assicurativo, legale e sanitario per aiutare a identificare le questioni politiche nazionali e le aree di azione per affrontarle. Il processo di ritorno al lavoro può essere complesso e coinvolgere una serie di stakeholder. La strategia mira a supportare meglio i lavoratori in questo processo e ad aiutare le parti interessate a fare lo stesso. Il miglioramento dei risultati nazionali del ritorno al lavoro può essere ottenuto attraverso l'impegno e la partecipazione di tutte le parti interessate che partecipano al processo di ritorno al lavoro. Safe Work Australia ti incoraggia a scaricare una copia della Strategia.

http://www.safeworkaustralia.gov.au

Chiedere prove su una possibile restrizione del piombo in colpi, proiettili e attrezzatura da pesca

L'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) invita le parti interessate a presentare prove e informazioni sull'uso del piombo in colpi di arma da fuoco al di fuori delle zone umide, proiettili su qualsiasi terreno e in attrezzatura da pesca entro il 16 dicembre 2019. L'ECHA ha iniziato a indagare sulla necessità di limitare l'uso di piombo in colpi di arma da fuoco, proiettili e attrezzatura da pesca. L'intenzione di preparare una proposta di restrizione è stata ora aggiunta al Registro delle intenzioni ed è supportata da una richiesta di prove e informazioni. L'invito è rivolto a società, associazioni di categoria, organizzazioni di caccia, pesca o tiro sportivo, enti scientifici e qualsiasi altra parte interessata o Stati membri in possesso di informazioni pertinenti, inclusi cacciatori e pescatori e tutti gli altri interessati a questo problema. Il focus dell'indagine dell'ECHA è sui rischi posti dal piombo per l'ambiente e la fauna selvatica, nonché i rischi per gli esseri umani dovuti al consumo di carne di selvaggina. L'Agenzia sta cercando specificamente informazioni su:

  • le quantità di piombo utilizzate o rilasciate nell'ambiente e i conseguenti impatti sulla salute umana o sull'ambiente;
  • le migliori pratiche attuali per ridurre al minimo l'esposizione al piombo per l'uomo o l'ambiente durante l'uso;
  • alternative a pallini di piombo, proiettili e piombo nell'attrezzatura da pesca; e
  • altri impatti socioeconomici sulla società in relazione a una possibile restrizione, come costi e / o benefici per le parti interessate interessate.

Le informazioni ricevute tramite l'invito a presentare prove aiuteranno l'Agenzia a preparare la sua proposta di restrizione.

sfondo

Lo ha richiesto la Commissione Europea L'ECHA sviluppa un fascicolo Allegato XV per una possibile restrizione all'immissione sul mercato e all'uso del piombo nelle munizioni in ambienti terrestri, nei proiettili su qualsiasi terreno e negli attrezzi da pesca. La proposta mira ad affrontare le preoccupazioni poste da spari al piombo, proiettili e attrezzatura da pesca per l'ambiente, ridurre la mortalità di circa uno o due milioni di uccelli e ridurre i rischi per la salute di una popolazione significativa di cacciatori e delle loro famiglie che mangiano spesso carne di selvaggina uccisa con pallini di piombo o proiettili. L'ECHA ha in precedenza proposto una restrizione all'uso di pallini di piombo sulle zone umide. Questa proposta è attualmente alla Commissione per il processo decisionale. Ulteriori informazioni sono disponibili su:

http://echa.europa.eu

Richiesta veloce