L'EPA ha esteso la scadenza per la revisione dell'inventario TSCA

L'EPA ha esteso la scadenza per la revisione dell'inventario TSCA

L'EPA statunitense ha prorogato la scadenza per la revisione delle sostanze chimiche nell'inventario del Toxic Substances Control Act (TSCA) che si prevede perderanno la protezione della riservatezza. 

Inizialmente, le parti interessate avevano tempo fino al 14 maggio 2021 per notificare all'agenzia gli errori nell'elenco, ma in risposta alle richieste delle parti interessate di ulteriore tempo, il termine è stato spostato al 30 giugno 2021. 

L'EPA ha ricevuto lettere dal BASQ e dall'American Chemistry Council che richiedevano più tempo. 

Sono state espresse preoccupazioni in merito al "potenziale che alcune delle sostanze chimiche si sovrappongano a quelle segnalate ai sensi della regola Active-Inactive e alla percezione che l'EPA abbia identificato queste sostanze chimiche facendo affidamento solo sulle richieste della regola 2020 Chemical Data Reporting (CDR)".   

Per ulteriori informazioni sull'estensione di notifica, fare clic su qui.

Per visualizzare l'elenco di 390 prodotti chimici per numero di adesione fare clic su qui.
A proposito di Galleria
Chemwatch mantiene Galleria Chimica, il più grande database al mondo di normative chimiche. Il nostro Rapporto di confronto normativo evidenzia le differenze nelle normative tra le versioni e notifica a tutti i nostri abbonati le modifiche agli ingredienti nei loro prodotti. Questo servizio è incluso in tutti gli abbonamenti Chemwatch. Contattaci chemwatch per accedere a queste notifiche e rimanere al passo con il mutevole panorama normativo.
Maggiori informazioni sulla Galleria Chemica sono disponibili qui
Se non sei un abbonato corrente a Chemwatch, attualmente offriamo l'accesso con pagamento in base al consumo al nostro database normativo. Fare clic qui per una prova gratuita di GoGal, dove puoi accedere a tutti i dati normativi per tre sostanze a tua scelta.

Richiesta veloce